Dei Muse in versione anni ’80 nel nuovo video di ‘Something Human’

Quello che balza subito all'occhio è la forte componente cinematografica, con un mood anni Ottanta che finisce per citare più o meno esplicitamente i classici tipo "Ritorno al Futuro".

È uscito Something Human, il nuovo video dei Muse. Il pezzo è estratto dal prossimo disco in uscita a novembre, che sarà il sequel di Drones, album che a Matt Bellamy e amici ha fruttato la bellezza di un Grammy.

Quello che balza subito all’occhio di Something Human è la forte componente cinematografica, con un mood anni Ottanta che finisce per citare più o meno esplicitamente i classici tipo Ritorno al Futuro.

«La vita in tour può far uscire la nostra bestia interiore, questa canzone e il suo video parlano di come addomesticare quella bestia, auspicando un ritorno a qualcosa di umano» racconta il cantante a proposito del video. «Inoltre, Teen Wolf è cool».