David Bowie, in arrivo una “cinematic experience” diretta da Brett Morgen | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

David Bowie, in arrivo una “cinematic experience” diretta da Brett Morgen


Il regista di ‘Kurt Cobain: Montage of Heck’ è al lavoro su un progetto che conterrà rare riprese dei live del musicista e «non sarà né un documentario né una biografia»

David Bowie nel 1976

Foto: Michael Ochs Archives/Getty Images

Brett Morgen, il regista di Kurt Cobain: Montage of Heck, è al lavoro su un progetto speciale dedicato a un’altra leggenda della musica, David Bowie.

Secondo quanto riporta Variety, Morgen ha passato gli ultimi quattro anni ad analizzare migliaia di ore di riprese delle performance di Bowie, per un progetto che secondo una fonte «non sarà né un documentario né una biografia, ma un’esperienza cinematografica immersiva».

Tra i collaboratori del progetto – supportato anche dagli eredi di Bowie – c’è anche lo storico produttore Tony Visconti, qui nel ruolo di music producer. Al momento non si sa nient’altro, ma Variety sostiene che il film sarebbe quasi completato e che potrebbe debuttare al Sundance Film Festival del prossimo gennaio.

Il team di Morgen non ha commentato la notizia e il regista non ha mai parlato del progetto, ma di recente il suo profilo Twitter si è riempito di contenuti su Bowie. È già successo con i Nirvana e Robert Evans, al centro dei progetti precedenti del regista.

Altre notizie su:  David Bowie