Home Musica News Musica

Dave Grohl: «La fine dei Foo Fighters? Come se i tuoi nonni divorziassero: troppo vecchi per lasciarsi»

L'ex batterista dei Nirvana dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico, ma per la band la pensione rimane lontana

Foto di Denis Ulliana

A causa di un intervento chirurgico al braccio cui si sottoporrà Dave Grohl, i Foo Fighters sono stati costretti ad annullare le date a New Orleans del loro tour americano. «È un intervento a cui mi dovevo sottoporre da tempo – ha detto l’ex batterista dei Nirvana – e sarà un’ottima occasione per un po’ di riposo».

Grohl, inoltre, ha aggiunto che l’operazione sarà un’assicurazione contro eventuali stop che potrebbero compromettere il futuro della band, decisamente lontana dalla pensione: «Per i primi vent’anni dei Foo Fighters abbiamo lavorato un disco alla volta, vedendo cosa sarebbe successo – ha detto il frontman, aggiungendo – ora siamo arrivati a un punto in cui l’idea di sciogliersi sarebbe come se i tuoi nonni decidessero di divorziare. Certo può succedere, ma per quale ragione? A chi interesserebbe?».

Il frontman, quindi, ribadisce quanto aveva detto durante il concerto dei Foo Fighters al Super Bowl di Atlanta: «Non so quando tutto questo succederà di nuovo – aveva detto durante la performance – ma succederà, perché siamo troppo vecchi per scioglierci. È come se i vostri nonni divorziassero. It’s not gonna f*ckin’ happen».

Leggi anche