Home Musica News Musica

Dave Grohl: «Il nuovo album dei Foo Fighters sarà il nostro ‘Let’s Dance’»


Intervistato in una radio di Los Angeles, il musicista ha parlato dei piani della band per il seguito di ‘Concrete and Gold’


Foo Fighters

Foto: Brantley Gutierrez/RCA

I Foo Fighters hanno già un piano per il post pandemia: oltre ai festeggiamenti per il 25esimo anniversario di attività, la band ha scritto e registrato un nuovo album – ancora senza titolo – che è pronto per la pubblicazione. Dave Grohl ne ha parlato nuovamente durante un’intervista per ALT 98.7 FM, una radio di Los Angeles, registrata in occasione della festa della mamma.

Il frontman dei Foo Fighters era in radio insieme alla madre Virginia per parlare del libro From Cradle to Stage – che diventerà una docu-serie –, ma ha approfittato dell’occasione per aggiornare i fan sullo stato dei lavori dell’album. «Il disco è molto bello, non vediamo l’ora di suonarlo in giro e farlo ascoltare a tutti», ha detto Grohl. «È pieno di grandi canzoni rock, inni da cantare. È anche un disco dance, ma non EDM o cose moderne. Ha groove: per me è la nostra versione di Let’s Dance di David Bowie. Quello è il disco che volevamo fare, un album positivo e divertente».

Concrete and Gold, l’ultimo album in studio dei Foo Fighters, è uscito nel 2017. Durante la pandemia, inoltre, Grohl ha aperto un canale Instagram dove pubblica dei racconti della sua vita. L’ultimo, ne abbiamo parlato qui, è dedicato a David Bowie.

Altre notizie su:  Dave Grohl Foo Fighters