Home Musica News Musica

Dave Evans è pronto a rimpiazzare Brian Johnson negli AC/DC

Il primo cantante della band, precedente addirittura a Bon Scott, si fa avanti senza neanche aspettare aggiornamenti sulle condizioni di salute della voce di "Rock or Bust"

Il concerto degli AC/DC a Imola, unica data in Italia del “Rock or Bust Tour”

Il concerto degli AC/DC a Imola, unica data in Italia del “Rock or Bust Tour”

Dave Evans è pronto a togliere il microfono a Brian Johnson. Il cantante degli AC/DC ha dovuto annullare la tournée in corso negli States rischiando perdere totalmente l’udito. La band ha effettivamente ipotizzato di riprendere il tour verso la fine dell’anno con un cantante d’appoggio per Johnson, senza però effettivamente confermare la cosa. Ma Evans, il primo cantante degli AC/DC (che militava già nei Velvet Underground australiani con Malcolm Young), non ha perso tempo autocandidandosi per sostituire il povero Brian Johnson, cantante degli AC/DC dal 1980, dopo la morte di Bon Scott, chiedendo di essere preso in considerazione almeno per un’apparizione come ospite in quanto membro storico della band. Dave Evans è stato il primo cantante degli AC/DC ancor prima di Bon Scott che lo sostituì prima dell’uscita dell’album di debutto High Voltage (1975).

«Un sacco di gente fa battute sul rischio che si corre ascoltando la musica ad alto volume», ha dichiarato al giornalista del The Sydney Morning Herald facendo spalluce. Per poi aggiungere: «Beh, non è mai stato un problema per me. Ho solo pensato che fosse una notizia triste. È la tua linfa vitale da cantante, le esibizioni dal vivo sono così personali, senza la folla e l’adrenalina sarà difficile per lui».