Home Musica News Musica

Courtney Love e Dave Grohl: è tempo di fare pace (ancora)

La cantante ha dichiarato la sua buona intenzione in occasione del festival di Cannes

Courtney Love e Dave Grohl: è tempo di fare pace

Courtney Love e Dave Grohl: è tempo di fare pace

Dopo una cerimonia senza drammi alla Rock and Roll Hall of Fame, Courtney Love prosegue sulla via della rappacificazione con Dave Grohl. “È arrivato il momento di smettere di litigare” ha raccontato al Daily Mail durante l’ultimo festival di Cannes. A far scattare il buon proposito è stata una foto di Grohl.

All’inizio del mese Grohl ha raccontato all’Hollywood Report che l’abbraccio avuto con la Love in occasione della cerimonia al Rock and Roll Hall of Fame era stato sincero:

L’ho vista passare, l’ho chiamata e ci siamo guardati negli occhi, alla fine siamo una famiglia. Abbiamo avuto entrambi una vita rock, si ci siamo scontrati spesso in passato ma alla fine restiamo una famiglia e quando ci siamo abbracciati è stato spontaneo e sincero.

A maggio la Love aveva detto di voler andare da Grohl per prima alla cerimonia, ma che alla fine era stata felice di essere riuscita a parlargli nel backstage:

Ok, non è importante cosa è successo prima, ora cerchiamo solo di non fare più gli stronzi. Mi sono posta in quel modo e a quanto pare lui era sulla mia stessa linea d’onda. Non c’è molto altro da aggiungere. Sono passati 20 anni e se penso che al funerale non ci siamo manco parlati…

I rapporti tesi tra la Love e Grohl risalgono alla fine degli anni ’90 quando assieme al bassista Krist Novoselic si sono messi in società per gestire gli affari dei Nirvana. La Love nel 2001 aveva citato gli altri due con lo scopo di sciogliere la compagnia Nirvana LLC e aveva ostacolato la pubblicazione del cofanetto With the Light Out non concedendo i diritti fino al 2004. Alla fine dell’anno Grohl e Novoselic avevano citato a loro volta la Love con la speranza di buttarla fuori dalla società additandola come “fuori di testa, egocentrica ed ingestibile”, cosa che ha portato la Love a dichiarare che “Kurt Cobain era i Nirvana.”

La Love nel 2006 aveva venduto i diritti di molte produzioni di Cobain dichiarando al contempo che nessun diritto legato alla musica dei Nirvana sarebbe stato ceduto. Tre anni dopo un personaggio di Guitar Hero 5 prende le sembianze di Cobain e Grohl e Novoselic non si risparmiano di commentare che l’ex cantante dei Nirvana “meritava un trattamento migliore.”

Nel 2011 Love non si è trattenuta dal pubblicare diversi post non proprio amichevoli sui suoi social rivolti a Grohl, accusandolo di vivere alle spalle dell’eredità artistica lasciata da suo marito.

Leggi anche