Home Musica News Musica

Corey Taylor rompe il cellulare di un fan distratto durante un concerto degli Slipknot

È successo durante il concerto al Giant Center di Hershey, negli Stati Uniti. Domani il collettivo di mascherati suonerà a Cincinnati con Marilyn Manson

Corey Taylor durante il live di Padova. Foto: Giuseppe Craca

Corey Taylor durante il live di Padova. Foto: Giuseppe Craca

Attenti a come usate i cellulari ai concerti perché qualche testa calda come Corey Taylor potrebbe arrabbiarsi e buttarvelo per terra, soprattutto se state in prima fila e appoggiati alla transenna e lui sta cantando (anche) per voi.

Il frontman degli Slipknot ha infatti rotto lo smartphone di un ragazzo tra il pubblico durante il concerto al Giant Center di Hershey, negli Stati Uniti. Il video qui sotto è stato messo in rete dal profilo twitter ufficiale della band.

Su Twitter è diventato subito virale, ma il cantante degli Slipknot non è nuovo a esternazioni sull’utilizzo dei cellulari durante i concerti: «Se devi scrivere messaggi, stai a casa» ha ribadito. Il ragazzo sembra aver colto a giudicare dal gesto assenso.

Intanto, pare che Apple abbia depositato un brevetto per una nuova tecnologia in grado di disattivare alcune funzioni degli smartphone durante i concerti. Non sono pochi gli artisti che chiedono di spegnere i cellulari durante le loro esibizioni, una su tutte Adele all’Arena di Verona o Florence + The Machine. Anche Corey Taylor non è nuovo a esternazioni contro l’utilizzo l’alienazione da cellulare durante i concerti: «Avete bisogno di staccare la spina e smetterla di sprecare le vostre vite» aveva dichiarato tempo fa.

Leggi anche