Home Musica News Musica

Conor McGregor Vs. Floyd Mayweather: lo storico incontro si farà

La leggenda del pugilato e la star dell'UFC si sono messi d'accordo. Combatteranno quest'estate a Las Vegas

Adesso è ufficiale. Il combattimento definitivo, incontro crossover tra l’imbattuta star della boxe Floyd Mayweather e il campione dell’UFC Conor McGregor, è realtà e ha una data ufficiale: il 26 agosto 2017, a Las Vegas.

Dopo mesi di teorie e speculazioni di ogni tipo, finalmente è stata data l’ufficialità. Le location possibili sono due: la MGM Grand Garden Arena o la T-Mobile Arena. McGregor ha confermato la notizia – lanciata in mattinata da Yahoo Sports – attraverso il suo account Instagram.

THE FIGHT IS ON.

Un post condiviso da Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) in data:

Mayweather ha fatto lo stesso su Twitter:

Sono ancora molti i dettagli da definire: peso, dimensione del ring, tipo di guantoni ecc. ma sembra che i due abbiano già firmato i documenti necessari.

McGregor non ha mai combattuto un vero incontro di pugilato professionistico, e la discussione su quello con Mayweather è esplosa a novembre: dopo aver vinto la UFC Lightbelt, “The Notorious” ha dichiarato di essere il primo atleta della UFC con titoli di due categorie di peso differenti. McGregor non ha più combattuto dopo la storica vittoria dello scorso anno, era concentrato insieme alla fidanzata Dee Devlin sulla nascita del loro primo figlio. Conor Jr. è nato a maggio, proprio mentre l’incontro leggendario con Mayweather iniziava a diventare realtà.

Conor McGregor sul ring. Foto via Facebook

In molti dubitano delle possibilità vittoria di McGregor contro uno dei pugili più forti della storia, ma l’irlandese non si è mai scomposto. Anzi, è sicuro di potercela fare contro tutti i pronostici. Mayweather si è ritirato a settembre 2015 dopo la sua 49esima vittoria consecutiva: ha deciso di tornare sul ring solo per questa sfida, nonostante tutti pensassero che avrebbe rifiutato.

L’unico vero ostacolo, in realtà, era rappresentato dall’UFC: McGregor è legato all’azienda con un contratto, e la negoziazione non è stata semplice. Dopo vari incontri, però, il presidente Dana White ha dichiarato di aver raggiunto un accordo con l’entourage dell’atleta. White ha anche aggiunto che la parte più difficile sarebbe stata convincere Mayweather, ma a quanto pare il pugile non ci ha messo poi così tanto ad accettare.

L’incontro doveva tenersi il 16 settembre, ma un secondo super evento – Canelo Alvarez contro Gennady Golovkin – è stato annunciato per lo stesso giorno, costringendo gli organizzatori a trovare una strada alternativa. La data ufficiale, il 26 agosto, è stata approvata dalla Nevada State Athletic Commission poche ore prima dell’annuncio. L’incontro, uno degli eventi sportivi più importanti degli ultimi 25 anni, è davvero realtà.

Leggi anche