Home Musica News Musica

Confermata la causa della morte di Juice Wrld

L'8 dicembre 2019 il rapper aveva avuto un attacco epilettico durante una perquisizione all'aeroporto di Chicago

Foto: RMV/Shutterstock

Juice Wrld è morto a causa di un’overdose accidentale di ossicodone e codeina, ha confermato il medico legale della Contea di Cook, dopo aver posticipato di oltre un mese la pubblicazione dei risultati dell’autopsia.

Il rapper, il cui vero nome era Jarad Higgins, si è spento l’8 dicembre presso l’Advocate Christ Medical Center di Oak Lawn dopo aver sperimentato sintomi simili all’arresto cardiaco all’arrivo all’aeroporto di Chicago Midway.

Le forze dell’ordine stavano aspettando che l’aereo privato del rapper atterrasse, dopo aver ricevuto informazioni da una task force federale sul fatto che a bordo potessero esserci pistole e droghe. Durante la perquisizione dell’aereo e l’interrogatorio dei passeggeri il rapper ha iniziato ad avere le convulsioni, secondo il portavoce della polizia di Chicago Anthony Guglielmi.

Gli agenti federali gli hanno somministrato sul posto del Narcan – un farmaco usato per rianimare persone in overdose da oppioidi – ed è stato trasportato al Christ Hospital poco dopo, ha detto Guglielmi.

Leggi anche