Home Musica News Musica

In cantiere un mega concerto con Stones, McCartney, Dylan e tanti altri

Le trattative sono ancora in corso, ma il festival durerebbe tre giorni e si farebbe a Indio, California

Ha appena compiuto 72 anni Mick Jagger «Ho iniziato a fare cross-training cantando». Fonte: Facebook

Ha appena compiuto 72 anni Mick Jagger «Ho iniziato a fare cross-training cantando». Fonte: Facebook

Goldenvoice, ovvero gli organizzatori del Coachella Music Festival, sarebbero in trattativa con le più grandi leggende del rock viventi per organizzare un festival di tre giorni che dire epico è riduttivo.

Non tanto per le dimensioni dell’Empire Polo Field di Indio, California, luogo previsto per l’evento, ma, più che altro, per chi si vuole far suonare: si comincerebbe venerdì 7 ottobre 2016 con con il live di Bob Dylan e i Rolling Stones, insieme CONTEMPORANEAMENTE sul palco. Dopodiché verrebbe il sabato, e quindi Neil Young aprirebbe le danze prima di Paul McCartney, che chiuderebbe la serata. Il festival finirebbe quindi domenica in grande stile con Roger Waters e gli Who.

Purtroppo finora l’uso dei condizionali è d’obbligo, ma la fonte che riporta la notizia, il Los Angeles Times, molto spesso si dimostra veritiera. Sarà meglio tenere pronti i passaporti e i visti turistici.

Leggi anche