Home Musica News Musica

Club to Club 2019, a Milano l’anteprima ufficiale del festival


Il 24 ottobre Club to Club e Stone Island porteranno negli spazi di Via Mecenate le sonorità avant-pop di Gang of Ducks, Giant Swan e Deena Abdelwahed, un antipasto della "Season 2" dedicata ai concetti di Luce e Buio

Apgex Twin. Foto di Andrea Macchia

Club to Club 2018

Foto: Andrea Macchia

Mancano 50 giorni alla 19esima edizione del Club to club #C2C19, il Festival globale considerato un punto di riferimento per l’avant—pop e l’elettronica sperimentale. La grande festa comincerà il 30 ottobre e proseguirà fino al 3 novembre: 5 giorni di show no—stop da vivere in alcune delle location più iconiche di Torino, dagli spazi rinnovati delle Officine Grandi Riparazioni alla maestosa Reggia di Venaria passando per i padiglioni post—industriali del Lingotto oltre al block party domenicale.

Fra i protagonisti che animeranno l’evento c’è James Blake, produttore, cantante e compositore che con l’ultimo Assume Form è tornato a mescolare l’R&B più struggente con suoni elettronici ed elementi ritmici minimali. Poi il produttore australiano Flume, l’esclusiva italiana dei Chromatics, il jazz da rave di Shabaka Hutchings e dei suoi Comet is Coming, il pop iper-sintetico di SOPHIE e tanti altri.

In attesa dell’inizio ufficiale del festival, Club To Club e Stone Island porteranno a Milano un’anteprima esclusiva. L’appuntamento è il 24 ottobre in Via Mecenate, dove si esibiranno l’artista franco-tunisina Deena Abdelwahed, il misterioso collettivo dei Gang of Ducks, Giant Swan e il dj Slikback. L’ingresso è gratuito. Per ulteriori informazioni, trovate la pagina dell’evento a questo link.

Leggi anche