Home Musica News Musica

Cliff Williams: «Faccio marcia indietro su tour e registrazioni con gli AC/DC»

Il bassista ha intenzione di ritirarsi alla fine del "Rock or Bust Tour". Le cause

Cliff Williams nel 1981 durante il tour di "For Those About to Rock" degli AC/DC

Cliff Williams nel 1981 durante il tour di "For Those About to Rock" degli AC/DC

Cliff Williams, bassista degli AC/DC, ha iniziato a parlare del suo pensionamento durante l’intervista a Gulfshore Life. Dopo le tappe australiane del Rock or Bust Tour William ha intenzione di ritirarsi anche dalle attività in studio con la band.

Le cause coincidono con i vari problemi che hanno afflitto gli AC/DC negli ultimi anni, a partire dalla dipartita del chitarrista e membro fondatore Malcolm Young nel 2014 a causa della demenza senile. Poi l’arresto del batterista Phil Rudd, che ha trascorso gran parte del 2015 agli arresti domiciliari per tentato omicidio, e infine il rimpiazzo di Brian Johnson con Axl Rose durante la tournée. Il cantante e frontman della band è stato recentemente costretto a lasciare la band rischiando di rimanere totalmente sordo.

«È quello che ho fatto negli ultimi 40 anni, ma dopo questo tour farò marcia indietro su tour e registrazioni», ha detto. «Perdere Malcolm, la cosa con Phil e ora Brian, ha fatto cambiare le cose. L’animale è cambiato e sento nelle viscere che è la cosa giusta».

Altre notizie su:  AC/DC Cliff Williams