Home Musica News Musica

Cliff Williams degli AC/DC si ritirerà al termine del “Rock Or Bust World Tour”

«Non avrei potuto chiedere di più», dice il bassista, dopo quasi quattro decenni trascorsi insieme agli eroi dell'hard rock

Cliff Williams durante il megaconcerto degli AC/DC a Imola, nel 2015 - Foto di Michele Aldeghi

Cliff Williams durante il megaconcerto degli AC/DC a Imola, nel 2015 - Foto di Michele Aldeghi

Il bassista degli AC/DC lascerà la band di mostri sacri del rock termine del Rock Or Bust World Tour. Cliff Williams ha confermato le voci sul suo ritiro con un toccante video di ringraziamento e d’addio. «È tempo per me di uscire, questo è tutto», dichiara nella clip diffusa attraverso il canale YouTube della band poche ore fa.

Cliff Williams aveva iniziato a parlare del suo pensionamento durante l’intervista a Gulfshore Life. Dopo le tappe australiane del Rock or Bust Tour William ha intenzione di ritirarsi anche dalle attività in studio con la band. Il bassista suona con gli AC/DC dal 1977, in sostituzione al bassista originale Mark Evans. Dopo quasi quattro decenni con il gruppo, Williams si prepara ad andare in pensione nel mese di luglio.

Le cause coincidono con i vari problemi che hanno afflitto gli AC/DC negli ultimi anni, a partire dalla dipartita del chitarrista e membro fondatore Malcolm Young nel 2014 a causa della demenza senile. Poi l’arresto del batterista Phil Rudd, che ha trascorso gran parte del 2015 agli arresti domiciliari per tentato omicidio, e infine il rimpiazzo di Brian Johnson con Axl Rose durante la tournée. Il cantante e frontman della band è stato recentemente costretto a lasciare la band rischiando di rimanere totalmente sordo.

Leggi anche