Home Musica News Musica

Chester Bennington ha lasciato un toccante messaggio per i figli nel testamento

Il frontman dei Linkin Park chiede che i ragazzi si frequentino e che "sappiano di avere una grande famiglia che li ama"

Chester Bennington sul palco degli I-Days di Monza, l'ultimo concerto dei Linkin Park in Italia. Foto di Kimberley Ross

Nel testamento di Chester Bennington c’è un toccante messaggio, con il quale il frontman dei Linkin Park chiede ai proprio figli di rimanere in contatto.

Il cantante si è tolto la vita lo scorso luglio e, come riporta TMZ, ha lasciato delle istruzioni scritte per la cura dei sei ragazzi (uno lo ha adottato) avuti da tre compagne.

Il testamento riporta: “Chiedo che le madri o i tutori incoraggino e permettano ai miei figli di vedersi e di frequentare la mia famiglia allargata e quella di mia moglie regolarmente e con continuità, in modo che i ragazzi sappiano di avere una grande famiglia che li ama”. Bennington ha anche dato disposizioni al suo amministratore fiduciario di assicurarsi che le spese di viaggio siano coperte.

A post shared by Phoenix (@phoenixlp) on

Mentre la band ha recentemente condiviso una foto che li vedeva tornati al lavoro per le prove di un concerto-evento in suo onore, Mike Shinoda ha parlato di Bennington in una nuova intervista: «Era così allegro, così divertente. Quando entrava in una stanza c’era una tale energia positiva, e vogliamo che lo show trasmetta questo. So che sarà un roller coaster di emozioni. Ma, parlando dello spettacolo, diciamo che deve celebrare la vita».

Leggi anche