Home Musica News Musica

Guarda il primo concerto tributo a Bowie con Debbie Harry, Flaming Lips e Michael Stipe

Alla Carnegie Hall di New York Wayne Coyne ha cantato "Life on Mars?" sulle spalle di Chewbecca e Cyndi Lauper e Tony Visconti hanno fatto "Sufragette City" insieme. Ed è solo l'inizio, il 1 aprile si bissa

Un frame del video di "Heroes" di David Bowie

Un frame del video di "Heroes" di David Bowie

Il 31 marzo molti artisti si sono riuniti alla Carnegie Hall di New York per celebrare David Bowie. Debbie Harry, Flaming Lips, Michael Stipe, J Mascis, Cat Power, Pixies, Sean Ono Lennon, Laurie Anderson e tanti altri si sono esibiti dedicando una canzone al Duca Bianco scomparso lo scorso 11 gennaio.

Ma questo è stato solo il primo di due concerti tributo alla leggenda della musica alla Carnegie Hall di New York, il secondo è in programma il 1° aprile, questa sera, ed è possibile vederlo in streaming attraverso il sito ufficiale pagando una ragionevole somma. Cyndi Lauper e lo storico collaboratore di Bowie, Tony Visconti, hanno aperto lo show con Suffragette City. Guarda le altre clip.

“Sufragette City” di Cyndi Lauper e Tony Visconti

Cindy Lauper Suffragette City #bowie #carnegiehall #tribute

Un video pubblicato da michael (@rhubarbjerky) in data:

“Life on Mars?” di The Flaming Lips

  #TheFlamingLips’ @waynecoyne5 sings “Life On Mars?” on Chewbacca’s shoulders at tonight’s @davidbowie tribute [?: @scottgum]   Un video pubblicato da stereogum (@stereogum) in data:

“Starman” di Debbie Harry

“Ashes To Ashes” di Michael Stipe

“Cactus” di Pixies

Pixies covering Bowie covering Pixies!

Un video pubblicato da Elia Einhorn (@e_l_i_a_e_l_i_a) in data:

“Five Years” di Cat Power

Cat Power – Five Years Un video pubblicato da Elia Einhorn (@e_l_i_a_e_l_i_a) in data:

“Quicksand” di J Mascis con Sean Ono Lennon

J Mascis and Sean Ono Lennon! #Bowie #bowietribute

Un video pubblicato da Andy Edelson (@andyedelson) in data:

“Always Crashing in the Same Car” di Laurie Anderson

Laurie!

Un video pubblicato da Elia Einhorn (@e_l_i_a_e_l_i_a) in data:

Leggi anche