Home Musica News Musica

Caribou annuncia un nuovo disco con lo pseudonimo di Daphni

23 brani più 4 edit provenienti da "fabriclive": una quantità ragguardevole di materiale inedito, anche perché è dal 2012 che non esce un disco a nome Daphni

Annabel Staff/Redferns via Getty Images

Annabel Staff/Redferns via Getty Images

LONDON, UNITED KINGDOM - OCTOBER 08: Daniel Victor Snaith of Caribou performs on stage at KOKO on October 8, 2014 in London, United Kingdom. (Photo by Annabel Staff/Redferns via Getty Images)

Dan Snaith, il frontman dei Caribou, ha spoilerato al mondo i suoi piani futuri, che consistono almeno per il momento in un nuovo album solista con il già collaudato pseudonimo di Daphni.

Sarà composto dalla ragguardevole cifra di 23 tracce inedite e quattro edit provenienti da fabriclive, un format di brani dedicato ai generi meno convenzionali suonati all’interno dello storico club londinese. La quantità di brani sarebbe in parte spiegata dalla distanza di tempo dall’ultimo disco. Snaith infatti non pubblica un LP di Daphni dai tempi di Jiaolong del 2012.

Qui sopra c’è Face To Face, il primo dei singoli dell’album. Siamo felici di appurare che lo spirito danzereccio non ha la minima intenzione di scomparire dalla discografia di Daphni.

Leggi anche