Home Musica News Musica

Capibara si racconta in cinque brani

Il producer romano ci ha messo in una playlist tutto ciò che gli frulla in testa ora, fra nuovi singoli e album all'orizzonte

Prima le cose importanti: venerdì è uscito Fantino, il nuovo singolone di Capibara che per quanto mi riguarda è già uno dei miei summer anthem nonostante l’assenza di ritmo reggaeton e il pizzetto di J-Ax. Nemmeno nel bellissimo video diretto da Daniel Bedusa e Danilo Bubani in streaming bello grande qui sopra.

E dove c’è un singolo di solito c’è un album ma il nostro Luca Albino, il vero nome del produttore romano, non ci ha ancora detto nulla, se non che dovrebbe uscire in autunno. Quello che però ci ha fatto oggi è una bella playlist dei cinque pezzi che stanno colonizzando il suo Spotify in questi giorni. Chissà che magari ci dia un mezzo indizio sull’album.

1. “Redbone” di Childish Gambino

“Album del decennio insieme a “Channel Orange” di Frank Ocean.”

2. “Sirens” di Nicolas Jaar

“Di Nicolas Jaar non posso mettere solo un pezzo come non potrei mettere solo un album. Ma se devo proprio essere selettivo “Sirens” è clamoroso. Anche se “Space Is Only Noise” sarà per me sempre inarrivabile.”

3. “Nah Idle” di Popcaan

“Popcaan va messo sempre.”

4. “Ulalala” di Achille Lauro ft. Gemitaiz

“Il disco italiano dell’anno.”

5. “Te De Campana” di Atomic Otro Way

“Una sola traccia in rappresentanza di tutte le mine coatte sudamericane che mi piacciono.”

BONUS. “Despacito” di Luis Fonsi & Daddy Yankee ft. Justin Bieber

Leggi anche