Home Musica News Musica

Bruce Springsteen ristamperà cinque album in vinile

Alcuni dei dischi non sono mai stati stampati in questo formato e anticiperanno l'uscita del nuovo lavoro del Boss con la E Street Band

Bruce Springsteen

Foto: Getty Images

Bruce Springsteen ha annunciato che ristamperà cinque suoi album in vinile, alcuni dei quali mai distribuiti in questo formato dai tempi della loro pubblicazione originale.

I dischi scelti sono 18 Tracks (1999), Live in New York City (2001), The Rising (2002), Devils & Dust (2005) e Live in Dublin (2007). I cinque LP, ristampati dai master originali, saranno in vendita a partire dal 21 febbraio.

Come specificato dal Boss via Instagram, questa sarà la prima volta che sarà distribuito in vinile Live In Dublin, registrato originariamente con la Sessions Band. The Risng, invece, è stato il primo album registrato dopo la reunion del 1999, mentre 18 Tracks è una raccolta di registrazioni inedite realizzate tra gli anni ’70 e ’90.

L’operazione di ristampa, quindi, anticiperà il nuovo album di Springsteen con la E Street Band, in uscita prevista per il 2020. «Ho scritto quasi un intero album di inediti per la band», aveva detto il Boss lo scorso maggio. «È spuntato praticamente dal nulla».

Altre notizie su:  Bruce Springsteen