Home Musica News Musica

Bruce Springsteen rende omaggio a Prince nel suo concerto a New York

La prima data a New York del tour si apre con una cover struggente di "Purple Rain"

Sabato sera Bruce Springsteen si è esibito a New York per la prima delle due serate in città. In onore della leggenda di Minneapolis Prince, scomparso giovedì scorso, il Boss ha aperto il concerto coprendo di luci viola il Barclays Center di Brooklyn e intonando una struggente cover di Purple Rain. La performance si è conclusa con il grido “Prince, forever”.

Lo stesso giorno, un gruppo ristretto di familiari e amici hanno celebrato il funerale di Prince a Paisley Park, la villa dell’artista fuori Minneapolis. Il corpo è stato cremato e non verrà comunicato il luogo in cui verranno conservate.
Venerdì è stata effettuata l’autopsia, ma non è stata ancora comunicata ufficialmente la causa della morte.

Altre notizie su:  Bruce Springsteen