Bruce Springsteen in Italia nel 2023 con la E Street Band: date, informazioni, prezzi | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Bruce Springsteen in Italia nel 2023 con la E Street Band: date, informazioni, prezzi

Il grande ritorno del rocker con la band: tre date nel nostro Paese, con l'Autodromo di Monza al posto del classico San Siro

Bruce Springsteen

Foto: Danny Clinch

Bruce Springsteen tornerà in Italia nel 2023 con la E Street Band. L’americano ha annunciato le date del tour europeo che partirà il 28 aprile del prossimo anno da Barcellona. Springsteen sarà in realtà on the road già dal mese di febbraio, impegnato in una tournée nelle arene negli Stati Uniti, ma le date americane non sono state ancora annunciate.

C’è invece il calendario europeo e prevede tre concerti in Italia: il 18 maggio 2023 al Parco Urbano G. Bassani di Ferrara, il 21 maggio al Circo Massimo di Roma e, ultima data finora prevista del tour europeo, il 25 luglio all’Autodromo di Monza (Prato della Gerascia).

Per accedere ai posti migliori, il pit, bisognerà spendere 130 euro + diritti di prevendita. A Ferrara ci sono biglietti anche da 110, 100 e 85 euro (più prevendita). Al Circo Massimo, tolto il pit da 130 euro, il posto unico in piedi costa 100 euro più prevendita. A Monza, oltre ai biglietti da 130, sono previsti da 100 e 85 euro.

La vendite aprirà alle ore 10 di giovedì 26 maggio (per le date di Ferrara e Roma) e alle 10 di martedì 31 maggio (per Monza) su TicketOne, Vivaticket Italia e Ticketmaster Italia. Ogni account potrà acquistare un numero massimo di quattro biglietti per tappa. Ventiquattro ore prima delle due vendite generali il promoter Barley Arts attiverà una speciale prevendita riservata a chi ha richiesto un voucher per uno spettacolo Barley che ha subito variazioni causa Covid e non l’ha ancora utilizzato per intero.

Springsteen sarà accompagnato dalla E Street Band. L’ultimo tour col gruppo è quello del revivale di The River, del 2017. Sul palco ci saranno Roy Bittan (piano, sintetizzatore), Nils Lofgren (chitarra, cori), Patti Scialfa (chitarra, cori), Garry Tallent (basso), Stevie Van Zandt (chitarra, cori), Max Weinberg (batteria) con Soozie Tyrell (violino, chitarra, cori), Jake Clemons (sassofono) e Charlie Giordano (tastiere).

«Dopo sei anni», scrive Springsteen, «non vedo l’ora di incontrare la nostra grande e leale fan base e condividere il palco con la leggendaria E Street Band». Il saluto finale fa pensare a sviluppi anche dopo il 2023: «Ci si vede là fuori il prossimo anno, e oltre».

Ecco il calendario del tour europeo:
28 aprile – Barcellona, Spagna @ Estadi Olímpic
5 maggio – Dublino, Irlanda @ RDS Arena
7 maggio – Dublino, Irlanda @ RDS Arena
13 maggio – Parigi, Francia @ La Défense Arena
18 maggio – Ferrara, Italia @ Parco Urbano G. Bassani
21 maggio – Roma, Italia @ Circo Massimo
25 maggio – Amsterdam, Paesi Bassi @ Johan Cruijff Arena
11 giugno – Landgraaf, Paesi Bassi @ Megaland
13 giugno – Zurigo, Svizzera @ Stadion Letzigrund
21 giugno – Düsseldorf, Germania @ Merkur Spiel Arena
24 giugno – Göteborg, Svezia @ Ullevi Stadium
26 giugno – Göteborg, Svezia @ Ullevi Stadium
30 giugno – Oslo, Norvegia @ Voldsløkka Stadion
11 luglio – Copenhagen, Danimarca @ Parken Stadium
13 luglio – Copenhagen, Danimarca @ Parken Stadium
15 luglio – Amburgo, Germania @ Volksparkstadion
18 luglio – Vienna, Austria @ Ernst Happel Stadion
23 luglio – Munich, Germany @ Olympiastadion
25 luglio – Monza, Italia @ Prato della Gerascia, Autodromo di Monza

Altre notizie su:  Bruce Springsteen