Home Musica News Musica

Bruce Springsteen: il debutto live di “Linda Let Me Be the One”

Mai suonata dal vivo: il pubblico USA del Boss premiato per la sua fedeltà con l'esecuzione della rarissima outtake da "Born to Run". Il clip amatoriale

Martedì notte il pubblico presente a Sunrise, in Florida, per il concerto di Bruce Springsteen e la E-Street Band ha ricevuto un regalo unico: in un tour già ricco di cover anche stravaganti come quella di Royals di Lorde, il Boss ha eseguito per la prima volta dal vivo la outtake da Born to Run intitolata Linda Let Me Be the One, mai suonata davanti a un pubblico pagante. In qualche passaggio la traccia può ricordare la “più giovane” Hungry Heart.

La qualità del filmato – amatoriale – è quella che è e anche l’esecuzione ha avuto dei piccoli momenti no: a un certo punto Springsteen ha dovuto bloccare la E Street Band e farla ricominciare, perché, come spiega al pubblico, “Vi avevo avvertito che avremmo fatto qualche casino, ve l’avevo detto o no che è la prima volta che la suoniamo?” ma la rarità della performance è tale che garantisce di default l’elezione a Video del Giorno!

Da notare che nella stessa serata Springsteen ha anche eseguito Clampdown dei Clash, già presentata durante altri concerti del tour per High Hopes (potete vederla qui) e Boom Boom di John Lee Hooker.

(La foto in homepage è di Jo Lopez/Shorefire Media)

Leggi anche