Home Musica News Musica

Bruce Springsteen e Ringo Starr parteciperanno alla cerimonia della Rock and Roll Hall of Fame

L’edizione 2020 sarà tutta virtuale e premierà tra gli altri Depeche Mode, Nine Inch Nails, The Notorious B.I.G.


Greg Allen/Invision/AP/Shutterstock

Gli organizzatori della Rock and Roll Hall of Fame hanno annunciato la lista di ospiti che parteciperanno alla cerimonia del 2020, che andrà in onda su HBO il 7 novembre e sarà interamente virtuale. La lista include Luke Bryan, Sean “Diddy” Combs, Miley Cyrus, Billy Gibbons, Dave Grohl, Don Henley, Jennifer Hudson, Billy Idol, Iggy Pop, Alicia Keys, Adam Levine, Chris Martin, Lin-Manuel Miranda, Brad Paisley, Bruce Springsteen, St. Vincent, Ringo Starr, Gwen Stefani, Charlize Theron e Nancy Wilson.

Non sappiamo ancora che ruolo avranno tutti questi ospiti, ma saranno senz’altro coinvolti nella celebrazione della “classe 2020”, che include: Depeche Mode, Doobie Brothers, Whitney Houston, Nine Inch Nails, The Notorious B.I.G. e T.Rex, oltre ai vincitori dell’Ertegun Award Jon Landau e Iriving Azoff. (È probabile che Springsteen parlerà al posto di Landau, mentre Diddy celebrerà la vita di Notorious B.I.G.)

La cerimonia era inizialmente prevista per il due maggio, poi è stata rimandata causa pandemia. A luglio, gli organizzatori si sono arresi all’inevitabile e hanno annunciato di trasformarla in un evento virtuale. «Siamo onorati di poter celebrare la classe del 2020 con questo splendido gruppo di musicisti», ha detto il presidente della Hall of Fame Joel Peresman. «Il programma di quest’anno sarà diverso dal passato, ma non vediamo l’ora di riconoscere il loro impatto sull’industria, i loro fan e la prossima generazione di artisti»