Britney Spears, piccola vittoria in tribunale | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Britney Spears, piccola vittoria in tribunale

Il tribunale ha respinto le obiezioni di Jamie Spears, che dovrà dividere la tutela con Bessmer Trust come deciso a novembre

Britney Spears ha avuto problemi mentali e fisici negli ultimi mesi

Foto di Matt Baron/REX/Shutterstock

Jamie Spears rimarrà tutore della figlia Britney Spears insieme Bessmer Trust. Lo ha deciso il tribunale di New York.
Una piccola vittoria per Britney, che vede terminare l’esclusività del padre come tutore dei suoi beni. Jamie e Bessmer erano stati nominati tutori lo scorso dieci novembre, ma il padre della popstar aveva presentato un’obiezione che è stata ufficialmente respinta.

Britney aveva minacciato di smettere di esibirsi se suo padre avesse mantenuto la tutela esclusiva, quindi il fatto che il giudice abbia stabilito queste nuove disposizioni è, nel suo piccolo, una vittoria per tutti i sostenitori del movimento #FreeBritney. Jamie Spears e Bessemer Trust saranno nuovamente in tribunale il 17 marzo e il 27 aprile per discutere ulteriori questioni finanziarie.

Intanto sui social si parla ancora moltissimo del documentario del NY Times, Framing Britney Spears. Potete leggere la nostra recensione qui.