Home Musica News Musica

Brian May gioca al Monopoli dei Queen

«In questo gioco si affrontano le stesse sfide che abbiamo affrontato nella nostra carriera»

Brian May ha pubblicato un video dove si diverte con il Monopoli dei Queen. La band ha lavorato al progetto per un anno e mezzo: l’idea è quella di raccontare, attraverso questa speciale versione del popolare gioco da tavolo, com’è stare in una band e avere una carriera nel mondo della musica.

«Hai il tuo gruppo, sei on the road e hai la tua carriera. Tutti i passaggi importanti di questo mestiere sono nel gioco, sia le cose buone che quelle meno buone», dice May nel video unboxing dove mostra tutte le caratteristiche del prodotto. «Affronterete le stesse sfide che abbiamo affrontato nella nostra carriera».

Le pedine speciali del Monopoli dei Queen

Al posto delle classiche caselle di Monopoli, infatti, ci saranno le location dei concerti più importanti della storia dei Queen. Anche le carte sono state modificate ad hoc: le stazioni sono diventate Global Hit Records, la carta-opportunità è “a kind of magic” e la compagnia elettrica si è trasformata, come prevedibile, in un’etichetta discografica.

«Monopoli è sempre stato un gioco fondato sul denaro», spiega il chitarrista. «In questo caso, invece, non cerchi solo soldi ma anche di migliorare come musicista. È come diceva Freddie quando gli chiedevano com’era essere ricchi: “Mi piace guadagnare tanti soldi, perché significa che alla gente piace quello che faccio”».

Il Monopoli dei Queen sarà disponibile dal 23 giugno sul sito ufficiale della band.

Leggi anche