Home Musica News Musica

Brian Johnson torna sul palco dopo l’addio agli AC/DC

Insieme a Paul Rodgers, il cantante è tornato a esibirsi dopo il doloroso passaggio di consegne ad Axl Rose, raggiunto sul palco anche dal cantante dei Led Zeppelin, Robert Plant

Durante il concerto londinese del frontman dei Bad Company Paul Rodgers, lo storico cantante degli AC/DC Brian Johnson è salito a sorpresa sul palco, dove insieme alla band si è lanciato nel classico del 1959 Money (That’s What I Want), brano di Barrett Strong anche reinterpretato dai Beatles nel 1963.

E se l’entusiasmo del pubblico in sala era già alto per l’arrivo di Johnson, la platea è esplosa quando a entrare in scena è stata un’altra leggenda del rock, il cantante dei Led Zeppelin Robert Plant, di recente coinvolto nelle registrazioni del programma televisivo, A Life on the Road, condotto dallo stesso Johnson dopo che, nello scorso giugno, un problema all’udito lo aveva costretto a lasciare gli AC/DC per cedere il posto, non senza polemiche, al frontman dei Guns N’ Roses Axl Rose.

Tuttavia, come riferito dal team di ricercatori della Asius Technologies, il cantante potrebbe tornare a pieno regime con i suoi AC/DC grazie a uno speciale apparecchio acustico progettato appositamente per far fronte ai problemi che avevano costretto Johnson a lasciare Angus Young e soci.

Surprise guests in Oxford…Brian Johnson and Robert Plant

Pubblicato da Paul Rodgers Official su Domenica 14 maggio 2017