Home Musica News Musica

Billie Eilish, un nuovo video per supportare lo sciopero per il clima

La popstar ha sfruttato il nuovo singolo 'All the Good Girls Go To Hell' per parlare della crisi climatica: "Il tempo sta finendo, fate sentire la vostra voce"

Per il video di All the Good Girls Go to Hell, il nuovo singolo estratto da When We All Fall Asleep, Where Do We Go, Billie Eilish si è fatta spuntare le ali. Nella clip, diretta da Rich-Lee, Eilish è un angelo che cade dal cielo e atterra in una pozza di petrolio che rende le sue ali nere e inutilizzabili. Il video fa parte di un’operazione di comunicazione che Eilish ha organizzato per far ragionare il suo pubblico sulla crisi climatica, tema centrale del Global Action Summit del 23 settembre.

“Ci sono milioni di persone in tutto il mondo che chiedono ai nostri leader di prestare attenzione”, ha scritto su Instagram. “La nostra terra si sta scaldando a una velocità senza precedenti, i ghiacciai si stanno sciogliendo, il livello del mare si alza, la fauna del pianeta si avvelena e le foreste bruciano. Il 23 settembre, le Nazioni Unite terranno il Climate Action Summit per discutere come affrontare questi problemi. Il tempo sta finendo. Venerdì 23 settembre potete far sentire la vostra voce. Scendete in strada. #climatestrike”.

Billie Eilish tornerà in tour il prossimo autunno, e il 28 settembre salirà per la prima volta sul palco di Saturday Night Live. Potete vedere il video di All the Good Girls Go to Hell in cima all’articolo.

Leggi anche