Billie Eilish ha avuto il Covid: «Se non fossi stata vaccinata sarei morta» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Billie Eilish ha avuto il Covid: «Se non fossi stata vaccinata sarei morta»

«Sono stata malissimo e soffro ancora per gli effetti collaterali della malattia. Senza vaccino avrei contagiato Finneas, i miei genitori, i miei amici»

Billie Eilish

Foto press

«Non sono morta, ma sono stata malissimo». Ospite dello show di Howard Stern su Sirius XM, Billie Eilish ha raccontato di essersi presa il Covid ad agosto, nonostante si fosse vaccinata alcuni mesi prima.

«È stato tremendo», ha detto a proposito della malattia, «soffro ancora degli effetti collaterali. Sono stata malata per, tipo, quasi due mesi. Voglio che sia chiara una cosa: è grazie al vaccino se sto bene. Penso che se non fossi stata vaccinata sarei morta, perché è stata davvero dura. E quando dico che è stata dura intendo dire che è stato tremendo. Ma mettendo la cosa in prospettiva, rispetto ai danni fatti dal Covid, mi è andata bene».

La cantante ha aggiunto che essendosi vaccinata «ho evitato che si ammalassero Finneas (il fratello, ndr), i miei genitori, i miei amici».

Parlando con Vanity Fair, Billie Eilish aveva lanciato un appello a vaccinarsi: «Fatelo, per favore. Non è solo per voi egoisti. È per le persone che vi circondano».

Sabato scorso Eilish ha coperto al SNL il doppio ruolo presentatrice ospite e di performer. Ecco la sua versione di Happier Than Ever:

Altre notizie su:  Billie Eilish