Billie Eilish canta l’incubo d’essere una celebrità in ‘NDA’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Billie Eilish canta l’incubo d’essere una celebrità in ‘NDA’

La canzone parla di che cosa accade quando diventi una superstar, non hai più una vita privata e non sai di chi fidarti. Il clip diretto dalla cantante è stato girato in un’unica ripresa

Un’automobile corre nella notte e frena bruscamente. La popstar cammina nel buio e canta: “Credevi che mi sarei presentata in limousine? Devo risparmiare soldi per la mia sicurezza. C’è un stalker che cammina su e giù per la strada. Dice di essere Satana e che vuole incontrarmi”.

Billie Eilish ha pubblicato una nuova canzone e un nuovo video. Il pezzo si intitola NDA e sembrerebbe particolarmente personale: il racconto di cosa accade alla tua vita quando diventi una supercelebrità e non sai più di chi fidarti.

La sigla NDA sta per Non Disclosure Agreement, l’impegno di riservatezza che le persone che circondano le star spesso firmano impegnandosi a non divulgare notizie. Nella canzone, Eilish lo presenta a un ragazzo con cui ha (avuto) una relazione “perché non voglio che dica cose in giro”.

Nel testo Eilish dice di avere “comprato una casa segreta quando avevo 17 anni” senza però avere la possibilità di organizzarci una festa come fanno le coetanee. Essere nella lista “30 under 30” di Forbes è una gran cosa, ma comporta il fatto di “essere a malapena in grado di uscire di casa”. Forse, canta Eilish, dovrebbe mollare la musica e scappare alle Hawaii. C’è anche un riferimento alla canzone My Future: “Ho pensato al mio futuro, ma lo voglio adesso”.

La canzone è accompagnata da un video diretto da Billie Eilish girato in un’unica ripresa in cui la cantante cammina per una strada buia, sfiorata da auto che illuminano improvvisamente la scena e le corrono pericolosamente vicine.

NDA è il quinto singolo tratto dall’album Happier Than Ever che uscirà il 30 agosto. Billie Eilish ce lo ha raccontato in questa intervista. «Non posso dare al pubblico tutto quello che desidera e di questo mi dispiaccio», ha detto a proposito dei temi di NDA e di altre canzoni del disco che hanno a che fare con la privacy, la vita folle delle celebrità, il rapporto alterato con gli altri.

Altre notizie su:  Billie Eilish