Home Musica News Musica

Bet Awards, una notte sotto il segno di Prince

Stevie Wonder, Tori Kelly, The Roots e tutti i tributi della premiazione. Video

Prince, foto stampa

Prince, foto stampa

Si sono svolti sotto il segno di Prince i BET Awards 2016. Il musicista è stato infatti oggetto di diversi tributi durante tutta la cerimonia che si è svolta al Microsoft Theater di Los Angeles

The Roots e Erykah Badu hanno suonato The Ballad of Dorothy Parker. Bilal ha poi continuato con la Badu nei primi versi di The Beautiful Ones.

L’attore Dave Chappelle, di cui Prince era un grande fan, ha introdotto i due. Successivamente è stato il turno di Stevie Wonder e Tori Kelly che si sono esibiti sulle note di Take Me With U.

Dopo di loro Jennifer Hudson: l’attrice-cantante ha cantato Purple Rain, guadagnandosi la standing ovation. Il cantante R&B Maxwell invece ha riarrangiato Nothing Compares 2 U, diventata orchestrale: «”It’s been 7 hours and 66 days since you took your music away» ha cantato Maxwell, aggiornando il testo della canzone.

A chiudere Janelle Monae, che inizia tutti i suoi concerti con Let’s Go Crazy. La sua performance è stata energica e personale allo stesso tempo. Un medley di Delirious, Kiss, Pop Life e I Would Die 4 U. «I love you, Prince» ha detto emozionata prima di lasciarsi cadere, in ginocchio, davanti al pubblico.

Qui trovate i momenti migliori delle esibizioni, dal minuto 1:05: