Home Musica News Musica

Benjamin Clementine è il primo ospite internazionale annunciato per il Locus Festival

Pianista e cantante dotato di una voce inconfondibile, Benjamin Clementine in passato è stato paragonato ad artisti del calibro di Anhoni, Aretha Franklin, Edith Piaf e Leonard Cohen.

Benjamin Clementine, 28 anni - Credit Micky Clement

Benjamin Clementine, 28 anni - Credit Micky Clement

Dopo le oltre 90mila persone della scorsa edizione, torna il Locus Festival, una delle più importanti kermesse di respiro internazionale in Italia che ogni anno anima Locorotondo (Bari), splendido borgo nel cuore della Valle d’Itria.

Dopo aver ospitato artisti del calibro di David Byrne, Gil Scott-Heron, Gregory Porter e Kamasi Washington, l’ottava edizione del festival si svolgerà dal 15 luglio al 15 agosto e annuncia oggi il primo ospite internazionale, ovvero l’eclettico musicista britannico Benjamin Clementine, che il 23 luglio salirà sul palco di Mavù Masseria.

Osannato da stampa e pubblico grazie al suo album d’esordio del 2015 At Least, for Now, Benjamin Clementine nasce come artista di strada per affermarsi in breve tempo come una figura di culto nella scena musicale e artistica internazionale.

Grazie a un timbro vocale unico e una dote compositiva fuori dal comune, Clementine è stato più volte accostato ad artisti del calibro di Anhoni, Aretha Franklin, Edith Piaf e Leonard Cohen.

Le prevendite per l’evento sono già disponibili sul circuito Bookingshow.

Altre notizie su:  Benjamin Clementine Locus Festival