Home Musica News Musica

Guarda Benedict Cumberbatch sul palco con David Gilmour

L'attore protagonista di Sherlock e Star Trek ha raggiunto sul palco l'ex Pink Floyd per Comfortably Numb"

Ieri sera l’attore Benedict Cumberbatch ha raggiunto sul palco David Gilmour durante il suo concerto londinese per cantare una delle canzoni più celebri dei Pink Floyd, Comfortably Numb.

Era in corso il terzo dei cinque concerti previsti a Londra per l’ex frontman dei Pink Floyd alla Royal Albert Hall quando, all’improvviso, l’attore protagonista della serie TV Sherlock è comparso sul palco per cantare le strofe del grande classico tratto dall’album The Wall del 1979.

La canzone, scritta a quattro mani con Roger Waters, inizialmente doveva far parte del primo disco solista di Gilmour finché il chitarrista non decise di portarne una versione demo durante le registrazioni di The Wall, dove Waters aggiunse il testo alla melodia.
Il resto è storia e la canzone, fino al tramonto dei Pink Floyd, è stata sempre eseguita a due voci, con il timbro grave di Waters per le strofe e quello più arioso di Gilmour per l’esplosione del ritornello.

Dopo lo scioglimento della band, la versione live di Comfortably Numb è sempre stata eseguita avvalendosi di collaborazioni speciali, sia su sponda Gilmour che dal fronte Waters: da Van Morrison a Bob Geldof, da Kate Bush a Eddie Vedder, fino al leggendario concerto del 29 maggio 2006 alla Royal Albert Hall, quando David Bowie raggiunse Gilmour per cantare le parti di Waters.

A sorpresa, nel 2011 alla O2 Arena di Londra, i due ex-Pink Floyd riunirono le proprie voci per la gioia dei fortunati presenti, durante la versione di Comfortably Numb eseguita per lo show solista di Waters The Wall .

Cumberbatch, grande appassionato di musica, è quindi l’ultimo cameo in ordine di tempo e la sua prestazione non ha per niente sfigurato, anzi.
L’attore, fresco delle riprese appena concluse per la nuova stagione di Sherlock, ha dato nuovamente prova delle sue doti canore dopo il film del 2013 August: Osage Country, in cui esegue al piano Can’t keep it inside.

Guarda qui sotto il video di un fan presente ieri sera alla Royal Albert Hall.

Leggi anche