Home Musica News Musica

‘Bedtime Stories’, il nuovo progetto di Maurizio Cattelan con Iggy Pop e David Byrne

Il progetto è "un modo di stare insieme durante questi giorni di isolamento". Ai partecipanti è stato chiesto di condividere un passo del loro libro preferito, ma alcuni si sono inventati "cose davvero strane"

Thomas Daskalakis/AP/Shutterstock, Greg Allen/Invision/AP/Shutterstock

David Byrne, Iggy Pop e Michael Stipe sono alcuni dei musicisti e degli artisti che che partecipano al nuovo progetto di digital art di Maurizio Cattelan intitolato Bedtime Stories.

Stando a una dichiarazione di Cattelan rilasciata in occasione del lancio, il progetto è “un modo di stare insieme durante questi giorni di isolamento”. A ognuno dei partecipanti è stato chiesto di condividere un passo del suo libro preferito, ma se alcuni hanno seguito le istruzioni con precisione, altri hanno letto testi scritti da loro o condiviso delle performance improvvisate.

Ad esempio Iggy Pop ha inaugurato la serie con un tributo divertente e toccante al suo vecchio cane: “Dalla prima volta che ti ho visto, dall’altro lato della strada, che annusavi gli odori di carne da minimarket, ho saputo che eri il cane per me. Eri un cane così bello. E poi eccoti lì, vicino alla mia auto, che mi guardavi. Ti ho preso in braccio e ho pensato di tenerti – e meno di un minuto dopo, mi avevi riempito di pulci”.

Altre notizie su:  David Byrne Iggy pop cattelan musica