Babylon Radio 2 vuole portare #DrakeinItalia | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Babylon Radio 2 vuole portare #DrakeinItalia

Il tour mondiale del rapper canadese farà tappa in Europa ma non in Italia. Lo show radiofonico di Radio 2 è passato dalle parole ai fatti con una (quasi) petizione

Artwork: Gabri Fumagalli

Artwork: Gabri Fumagalli

Fino a prova contraria, l’Europa fa parte del mondo. Per cui se Drake organizza un tour mondiale significa che sicuramente farà tappa anche nel Vecchio Continente. Amsterdam, Glasgow, Manchester, Londra, Parigi, Berlino: le date europee di Drizzy in Europa sono già nero su bianco su qualsiasi sito di booking vi capiti a tiro. Notate niente di strano? Eh sì, manca l’Italia. A questo punto, stando al sillogismo di cui sopra, l’Italia non farebbe più parte dell’Europa.

E invece nell’Europa ci siamo da un po’ e onestamente pure noi vorremmo vedere Drizzy dal vivo senza dover prendere un aereo—la data più vicina penso sia Colonia, in Germania. Insomma il malcontento tra i fan nostrani è concreto, tanto che qualcuno è passato dalle proverbiali parole ai fatti. Carina per esempio l’iniziativa dei ragazzi di Ptwschool e di Babylon, lo show radiofonico più cool di Radio 2, che stanno intasando i Social a colpi di hashtag con qualcosa del tutto simile a una petizione. Carlo Pastore e banda alla fine non chiedono tanto, vogliono solo #drakeinitalia.

Artwork: Gabri Fumagalli

Artwork: Gabri Fumagalli

Magari è troppo tardi perché il tour management di Drake aggiunga un’altra data in Europa, però così facendo ci stiamo facendo notare, stiamo mettendo in chiaro che, di fan nella penisola, ce n’è tanti. Dai, che cos’ha Colonia che noi non abbiamo?