Home Musica News Musica

Avete un milione di euro? Potete comprare la chitarra che Cobain suonò all’Unplugged

È una Martin D-18E del 1959 e verrà messa all'asta in giugno. In vendita c'è anche una Stratocaster distrutta usata nel tour di ‘In Utero’ e la camicia del video di ‘Heart-Shaped Box’

Kurt Cobain durante il concerto Unplugged dei Nirvana

Foto: Frank Micelotta/Getty Images

La chitarra che Kurt Cobain ha suonato nel novembre 1993 durante il celebre concerto Unplugged dei Nirvana verrà messa all’asta con un prezzo base che si stima attorno al milione di dollari (circa 920 mila euro).

La chitarra è uno dei pezzi di Music Icons, un’asta che Julien’s Auctions terrà il 19 e 20 giugno a Beverly Hills e sul suo sito web. Prima di essere venduto, lo strumento verrà esposto dal 15 al 31 maggio all’Hard Rock Cafe di Piccadilly Circus, Londra, e dal 15 al 19 giugno presso Julien’s Auctions a Beverly Hills.

Si tratta di una Martin D-18E del 1959, il lotto comprende anche la custodia originale rigida su cui Cobain ha appiccicato un adesivo dell’album dei Poison Idea del 1990 Feel the Darkness (sulla custodia ci sono anche tre etichette per il ritiro dei bagagli e un adesivo dell’Alaska Airlines). All’interno della custodia ci sono un pacchetto di corde, tre plettri e una borsa scamosciata decorata con un piccolo cucchiaio d’argento, una forchetta e un coltello.

La Martin non è l’unico pezzo dei Nirvana che sarà messo all’asta. Saranno venduti anche una Fender Stratocaster sfasciata che Cobain usò nel 1994 durante il tour di In Utero, la camicia in lamé argento che il cantante indossava nel video di Heart-Shaped Box, la scaletta autografa del concerto Unplugged e i fogli con i testi stampati delle cover di Plateau, The Man Who Sold the World e Lake of Fire che usò quel giorno. Nell’ottobre 2019, il cardigan che Cobain indossava durante l’Unplugged è stato venduto all’asta da Julien’s Auctions per la cifra record di 334 mila dollari (circa 309 mila euro).

Altre notizie su:  Kurt Cobain Nirvana