Home Musica News Musica

Ascolta il pezzo dei The Arcs ispirato da “Making a Murderer” | Leggi l'intervista

Il ricavato della traccia andrà in beneficenza a Innocence Project, un'associazione che aiuta le persone ingiustamente incarcerate

"Lake Superior" è il nuovo pezzo dei The Arcs. Foto: Paul R. Giunta/Getty Images

"Lake Superior" è il nuovo pezzo dei The Arcs. Foto: Paul R. Giunta/Getty Images

I The Arcs sono stati così colpiti dalla docu-serie di Netflix, Making a Murderer che hanno scritto, registrato, mixato e masterizzato una nuova traccia psichedelica, Lake Superior in appena due giorni. Tutto il ricavato della canzone andrà in beneficenza all’organizzazione non profit Innocence Project, che aiuta le persone ingiustamente incarcerate.

Le parole sono ispirate dal personaggio principale di Making a Murderer, Steven Avery, che ha passato 18 anni in carcere per poi essere rilasciato grazie al test del DNA, ma che ora si trova di nuovo in carcere con nuove accuse. “On a stretch of sand, sweet northern breeze / Manitowoc put Avery on the beach,” canta Dan Auerbach, “Your alibi, will never do / When the whole town’s got it out for you.”

I The Arcs hanno postato la traccia sul loro Soundcloud, accompagnata da una frase di spiegazione. «È come dice Billy Childish, “Viviamo in tempi difficili”. La scorsa settimana abbiamo potuto guardare cosa succede dietro le quinte del nostro sistema di giustizia. Dopo qualche nottata insonne, ci siamo chiusi in studio e abbiamo registrato questo pezzo”.

Altre notizie su:  The Arcs