Home Musica News Musica

Ascolta la nuova playlist di Barack Obama

Beyoncé, Aretha Franklin, i Beatles, John Coltrane: ecco le canzoni che accompagnano il nuovo libro dell’ex presidente degli Stati Uniti



Foto: Brooks Kraft LLC/Corbis via Getty Images

Barack Obama ha condiviso una nuova playlist con musica di Aretha Franklin, Beyoncé, Beatles e altri artisti per accompagnare il suo nuovo libro A Promised Land.

Obama ha annunciato la playlist sui social: «La musica ha sempre ricoperto un ruolo importante nella la mia vita, soprattutto durante la presidenza. Mentre preparavo i miei appunti prima dei dibattiti ascoltavo My 1st Song di Jay-Z o Luck Be a Lady di Sinatra», ha detto. Quando eravamo alla Casa Bianca, io e Michelle abbiamo invitato artisti come Stevie Wonder e Gloria Estefan per dei workshop pomeridiani con i giovani che facevano prima di esibirsi nella East Room. Ci sono performance che ricorderò per sempre, come Beyoncé che canta At Last prima del nostro ballo all’inaugurazione e Paul McCartney che fa una serenata a Michelle con Michelle. Per questo, in onore del mio libro A Promised Land, ho pensato di mettere insieme una playlist con alcune di queste canzoni. Spero che vi piacciano».

In scaletta ci sono molti classici, dalla cover di The Weight di Aretha Franklin a The Rising di Bruce Springsteen, e brani più celebratori come Sir Duke e Signed, Sealed, Delivered I’m Yours di Stevie Wonder. Non mancano canzoni più tenere, come Halo di Beyoncé, My Favorite Things interpretata da John Coltrane e Cherish the Day di Sade. E due canzoni di patriottismo pop, come The Times They Are a-Changin’ di Bob Dylan e Only In America di Brooks and Dunn. Potete ascoltarla qui sopra.