Home Musica News Musica

Ascolta la cover di ‘Jimmy Mack’ degli Animal Collective

La band ha giocosamente reinterpretato il classico delle Martha and the Vandellas per il nuovo EP 'The Painters'

Con il suo ritmo deciso e trascinante e le sue mielose armonie vocali, Jimmy Mack è il brano della band Martha and the Vandellas che più di tutti rappresenta il sound che rese la Motown famosa negli anni ’60. Gli Animal Collective hanno pubblicato la loro versione del pezzo, esasperando il semplice swing dell’originale grazie a un divertito circo di effetti sonori. La cover della hit della Motown apparirà nel nuovo EP della band, intitolato The Painters.

La Jimmy Mack degli Animal Collective, brano che è stato spesso proposto dalla band durante le performance dal vivo, è una composizione frenetica, piena di bassi rumorosi e sintetizzatori gorgoglianti. La melodia di pianoforte dell’originale è riproposta dalle campanelle che rendono la cover perfetta per un matrimonio folk o per una festa di Natale fuori dagli schemi. Al posto delle armonie soffuse e zuccherate di Martha & Co., gli Animal Collective hanno inserito una singola voce solitaria e appassionata.

Per certi versi, Jimmy Mack sancì la fine di un’era per Marta and the Vandellas. Dopo il grande successo della prima metà degli anni ’60 – segnato da hit come Dancing in the Street e Nowhere to Run – Jimmy Mack è stato il loro ultimo singolo a raggiungere la top 10 delle principali classifiche internazionali. Furono Holland e Dozier, una delle coppie di autori più gettonate della Motown, a firmare il brano.

Gli Animal Collective hanno pubblicato il loro ultimo album, Painting With, lo scorso anno. Il nuovo EP, The Painters, è stato pubblicato ieri.

 

Leggi anche