Home Musica News Musica

Ascolta “Incurably Innocent”, il ritorno degli At The Drive In

Dopo diciassette anni dal loro ultimo lavoro torna la band post-hardcore capitanata da Cedric Bixler-Zavala, che oggi ha condiviso un estratto dal loro nuovo album "in·ter a·li·a"

Dopo un silenzio durato 17 anni, la band post-hardcore At The Drive In ha annunciato l’uscita di un nuovo album intitolato in·ter a·li·a (“Tre le altre cose” in latino), in uscita prevista per il 5 maggio via via Rise Records.

Ad anticiparne la pubblicazione, la band statunitense ha condiviso Incurably Innocent, nuovo estratto dal disco dopo che, a dicembre, era stata diffusa Governed By Contagions. Il nuovo singolo è stato definito dal cantante Cedric Bixler-Zavala come “una canzone che parla di abusi sessuali e dell’essere in grado di parlarne”.

Prodotto dal chitarrista della band Omar Rodriguez-Lopez – affiancato da Rich Costey (già in studio con Muse e Biffy Clyro) – e registrato ai mitici Sound Factory di Hollywood in cui hanno registrato artisti del calibro di Ringo Starr, Brian Wilson e Red Hot Chili Peppers, in·ter a·li·a segna il ritorno della band dopo lo scioglimento del 2001 cui seguì la reunion live nel 2012.

Qui sotto trovate l’artwork e la tracklist ufficiale di in·ter a·li·a

01 No Wolf Like the Present
02 Continuum
03 Tilting at the Univendor
04 Governed by Contagions
05 Pendulum in a Peasant Dress
06 Incurably Innocent
07 Call Broken Arrow
08 Holtzclaw
09 Torrentially Cutshaw
10 Ghost-tape No.9
11 Hostage Stamps

Leggi anche