Home Musica News Musica

Ascolta in anteprima l’album d’esordio dei Gospel

Dieci brani serrati, tra il rock e il blues, con un sound che richiama Black Keys e Jack White ma senza dimenticare le atmosfere acustiche à la Neil Young

I Gospel, foto di Raffaella G. Fidanza

I Gospel, foto di Raffaella G. Fidanza

S’intitola Gospel il primo album omonimo della band di Varese nata dalla mente, e dalla chitarra, di Lorenzo Balice. Un progetto nato come funzione terapeutica, dall’esigenza di esorcizzare il proprio vissuto, seguendo emozioni dettate dal momento, un’ispirazione umorale e non sistematica.

L’album dei Gospel è una composizione che prende le tinte del rock e del blues più aggressivo, tra Jack White e Black Keys, arricchito da accenni alle melodie del soul o alle atmosfere à la Neil Young. Dieci canzoni serrate dove i riff potenti e le chitarre fuzzate si alternano ad acustiche morbide, mentre le tastiere anni ’70 si stendono come un tappeto melodico; in mezzo la coppia basso batteria che procede a denti stretti per tutta la durata del disco in cui i testi, intimi e viscerali, parlano di vita vissuta, sentimenti talvolta celati dietro a figure retoriche e simbolismi.

Leggi anche