Arrestato l’ex compagno di George Michael, stava distruggendo la casa dell’artista | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Arrestato l’ex compagno di George Michael, stava distruggendo la casa dell’artista

L'uomo è stato fermato dalla polizia a Londra mentre devastava l'appartamento della star, lo stesso in cui lo trovò senza vita la sera di Natale del 2016

Foto: Kevin Winter/Getty Images

Michael in concerto a San Diego nel luglio 2008

Fadi Fawaz è stato arrestato nelle scorse ore a Londra con l’accusa di vandalismo: secondo diversi testimoni stava distruggendo la casa in cui aveva vissuto ed era morto George Michael, suo ex compagno di vita. A chiamare la polizia sul posto, come raccontano ora le principali testate inglesi, i vicini, spaventati per i forti rumori che provenivano dall’abitazione. “Mai visto nulla di simile: era tutto distrutto, comprese porte e finestre, tutto quello che George aveva lasciato”, ha raccontato uno di loro. Fawaz, 40 anni circa, la sera di Natale del 2016 trovò Michael senza vita proprio in quella casa. 

 

 

 

Altre notizie su:  george michael