Home Musica News Musica

Arrestati Gallagher e Traffik: rapina aggravata dall’uso di armi

I due rapper si sarebbero resi protagonisti di un'aggressione la sera del 23 febbraio a Roma

Gallagher e Traffik avrebbero aggredito dei loro fan

Foto via Instagram @gallagherflexboy

Gallagher e Traffik, due rapper romani, sono stati arresteti dai carabinieri con l’accusa di rapina aggravata dall’uso di armi ai danni di quattro persone, secondo quanto riporta l’Ansa.

I due rapper, attualmente in custodia cautelare, avrebbero aggredito lo scorso 23 febbraio tre ragazzi, tra cui un minorenne, nei dintorni della stazione di Roma Termini, utilizzando un tirapugni e cercando di rubare i cellulari. Successivamente avrebbero aggredito anche un altro uomo, di 50 anni, in strada ad aspettare l’autobus. L’uomo ha una gamba fratturata e una prognosi di 30 giorni.

Secondo quanto raccolto dai carabinieri, i ragazzi sarebbero stati aggrediti dopo la richiesta di un autografo.

Poche ore fa, Gallagher ha condiviso un’immagine su Instagram con scritto “FAKENEWS”, dicendo che ha intenzione “di agire giudizialmente nei confronti di chiunque abbia rappresentato una realtà difforme dal vero e quindi diffamatoria del mio onore, tanto personale quanto professionale”.

Si attende

Leggi anche