Home Musica News Musica

Ariana Grande è presidente degli Stati Uniti e casalinga sexy nel video di ‘Positions’

“Non c’è nulla che non farei per te”, recita il testo del pezzo, inno alle donne multitasking e primo estratto dall’album che uscirà il 30 ottobre

Donald Trump? Joe Biden? Kanye West? Paris Hilton? Sbagliato. È Ariana Grande il nuovo presidente degli Stati Uniti. Succede nel video che la pop star ha pubblicato stanotte. Si intitola Positions ed è il primo estratto dall’album che uscirà venerdì 30 ottobre.

In un rapporto la flessibilità è tutto, ci dice Grande. O meglio: si può arrivare a fare di tutto. E allora nel video diretto da Dave Mayers, la cantante presiede meeting alla Casa Bianca, firma documenti, lavora nello Studio ovale, premia un’impiegata delle Poste (un riferimento a Trump e alle elezioni) salvo poi ritrovarsi infarinata e felice a fare in cucina la fornarina sexy che impasta e sorseggia vino bianco direttamente dalla bottiglia.

Nel testo della canzone la protagonista passa dall’incontro con la madre del suo amante la domenica al sesso sfrenato il lunedì. “Cambio ruolo per te”, canta Ariana Grande. “Lavoro in cucina e poi sono in camera da letto. Faccio tipo le Olimpiadi, faccio i salti mortali / Il mio amore è infinito, non c’è nulla che non farei / Che non farò, cambiando per te”. Morale: le donne diventano multitasking per amore.

Altre notizie su:  Ariana Grande