Home Musica News Musica

Anthony Kiedis ricoverato in ospedale, salta il concerto in California

Il cantante dei Red Hot Chili Peppers ha accusato forti dolori addominali

Anthony Kiedis, 53 anni. Foto Facebook

Anthony Kiedis, 53 anni. Foto Facebook

I Red Hot Chili Peppers si sono visti costretti a cancellare la loro partecipazione al KROQ Weenie Roast previsto per ieri, 14 maggio, a Irvine in California, a causa di un malore del cantante Anthony Kiedis.

Poco prima del concerto il frontman si sarebbe sentito male, le fonti parlano di “forti dolori allo stomaco” ed è stato quindi portato in ospedale.

L’annuncio della cancellazione dello show è stato dato da Flea: «siamo devastati». Ad aspettare i Red Hot c’era una folla di 16.000 persone.

Dai portavoce non ci sono notizie riguardo lo stato di salute di Kiedis, seguiteci per ulteriori aggiornamenti.

L’ultimo album della band, The getaway, uscirà il 17 giugno e i RHCP saranno nel nostro paese con 3 date ad ottobre.