Home Musica News Musica

Andrea Bocelli è al primo posto nelle classifiche USA e UK

Il tenore italiano ha conquistato la vetta con ’Sì’, il suo primo album di inediti dopo 14 anni di assenza, raccontato insieme al resto della sua carriera nello speciale in edicola di Rolling Stone.

Andrea Bocelli batte Lady Gaga, il suo ha superato la colonna sonora di A Star is Born raggiungendo il primo posto della classifica Billboard 200. Un risultato da record per un musicista italiano – era già successo nel 1958, con Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno – , raggiunto a poche ore di distanza dall’analogo record nelle classifiche del Regno Unito, una doppietta unica nella storia. « ha venduto l’equivalente di 126mila album nella settimana terminata il primo novembre. Di questa somma, 123mila vendite sono tradizionali e il resto in streaming», si legge sul sito di Billboard.

Il pubblico americano ha sempre apprezzato la voce di Andrea Bocelli, ma nessuno dei suoi album era riuscito a raggiungere la vetta della classifica. L’ultima volta, con My Christmas Time, era arrivato al secondo posto, dove è rimasto stabilmente per cinque settimane, e lo stesso è successo con Passione nel 2013. Alla fine a conquistare il record è stato il suo primo album di inediti dopo 14 anni di assenza.

Lo speciale di Rolling Stone dedicato ad Andrea Bocelli è in edicola

«Sono felicissimo di aver ottenuto il mio primo #1 nel Regno Unito», ha detto Bocelli. «È stato un viaggio straordinario scrivere e creare questo album insieme ai miei amici e alla mia famiglia. Spero che le persone continueranno a divertirsi ascoltando queste canzoni per gli anni a venire».

Leggi anche