Home Musica News Musica

André 3000 (OutKast): «Dieta e ore di esercizi per assomigliare a Hendrix»

Il protagonista del film "Jimi: All is by my side" racconta come si è preparato al film sul grande chitarrista. Tra sacrifici ed esercizi per suonare da mancino

Assumere la fisicità di Hendrix non è un compito facile: il protagonista di Jimi: All is by my side ha dovuto per prima cosa perdere più di 10 chili, assumendo il minimo apporto calorico necessario e allenandosi due volte a settimana. Ma non è stata questa la prova più dura, stando a quanto ha detto da André 3000 a Rolling Stone Usa: «È stato difficilissimo imparare a suonare con la mano sinistra, dato che sono sempre stato destro. È stranissimo, pare di camminare all’indietro».

Uno sforzo che lo stesso produttore del film Danny Bramson ha riconosciuto: «André si è allenato ben sei ore al giorno per acquisire la padronanza dello strumento con l’altra mano. Per fortuna, però, abbiamo trovato un insegnante molto paziente».

Durante la stessa intervista, alla domanda su chi potrebbe interpretare il personaggio di André 3000 in un ipotetico film sugli Outkast, André Benjamin – nome all’anagrafe di 3000 – ha risposto scherzando: «Sicuramente Leonardo DiCaprio».

Jimi All is by my side racconta l’anno della svolta della carriera del chitarrista più famoso del mondo, il 1966-1967. Anno in cui arriva a Londra, comincia a farsi conoscere nei piccoli club e conosce la sua amica Linda Keith, e si conclude con l’esibizione storica del ’67 in cui incendia la sua chitarra.

 Il film è nelle sale italiane dal 18 settembre.

Leggi la nostra recensione del film. 

Leggi anche