Anche Madonna si schiera con Britney Spears: «È una violazione dei diritti umani» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Anche Madonna si schiera con Britney Spears: «È una violazione dei diritti umani»


Dopo Christina Aguilera e Mariah Carey, anche la pop star ha parlato del caso della conservatorship: «Morte al patriarcato, sono secoli che fa questo alle donne»

Britney Spears e Madonna nel 2003

Foto: Frank Micelotta/Getty Images

Dopo Christina Aguilera, Pink e Mariah Carey, anche Madonna si è schierata pubblicamente dalla parte di Britney Spears, impegnata in una battaglia legale circa la conservatorship gestita dal padre Jamie. La pop star ne ha parlato in una storia su Instagram, dove ha pubblicato una vecchia foto in cui indossa una maglia dedicata alla collega.

«Ridate a questa donna la sua vita, la schiavitù è stata abolita tanto tempo fa! Morte all’avido patriarcato, sono secoli che fa questo alle donne», scrive Madonna. «È una violazione dei diritti umani. Britney, ti tireremo fuori di prigione!».

Il post di Madonna arriva a pochi giorni dalle dimissioni di Larry Rudolph, lo storico manager di Britney, avvenute il 6 luglio: Rudolph si è smarcato dalla questione conservatorship, ma ha svelato che la cantante starebbe pensando al ritiro. La prossima udienza è fissata per il 14 luglio: in questo articolo abbiamo ripercorso tutte le tappe della vicenda, dalla nascita del movimento #FreeBritney agli ultimi sviluppi del processo.

Altre notizie su:  Britney Spears Madonna