A$AP Rocky è libero e sta tornando in USA: «Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

A$AP Rocky è libero e sta tornando in USA: «Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato»

A darne notizia il Presidente Trump con un tweet: «Torna subito a casa»

Foto Andrew Chin/Getty Images

Lo ha comunicato Donald Trump con un tweet: A$AP Rocky è libero e sta rientrando negli States.

Il rapper era stato arrestato lo scorso 30 giugno a Stoccolma, con altre 2 persone, per l’aggressione ai danni di un 19enne. Come riporta Adnkronos, oggi, nel processo in corso nella capitale svedese, la procura ha chiesto per il rapper una condanna a 6 mesi di reclusione. A$AP Rocky è stato rilasciato in attesa della sentenza e, come twitta il presidente degli Stati Uniti, rientrerà in patria subito.

Il rapper ha pubblicato un post in cui ringrazia la Corte e tutti quelli che l’hanno sostenuto durante i giorni di reclusione:

Altre notizie su:  asap rocky