Home Musica News Musica

A ottobre l’autobiografia di Billy Idol

Dal "Bromley Contingent" allo status di superstar grazie alla prima MTV: l'icona punk-rock racconta la sua storia unica in un libro che uscirà (intanto) in inglese

Billy idol autobiografia

Billy idol autobiografia

Billy Idol in un recente ritratto p.g.c. Sanctuary

Ha una data di uscita prevista per i mercati americani e inglesi ed è già desideratissima l’autobiografia di Billy Idol: ovviamente intitolata Dancing with Myself sarà su scaffali fisici e virtuali il 7 ottobre prossimo.

Icona punk e poi rock inimitabile fin dai primi passi sulla scena inglese per poi diventare una delle prime superstar imposte al mondo dal successo del modello MTV – quello musicale, non quello tutto reality di questi anni, Dancing with Myself, si legge in una nota, è un racconto “brutale e sincero scritto da Idol nella sua voce inimitabile”, a cominciare dai ricordi di un’infanzia terminata troppo presto fino agli anni con i Generation X e il Bromley Contingent, il gruppo di musicisti amici fra i quali c’erano Sid Vicious e Siouxsie, per poi arrivare allo “sbarco” negli USA.

Idol canta Marc Bolan:

Leggi anche