A Napoli l’urban è di casa con Speranza, Geolier e Coma_Cose | Rolling Stone Italia
News Musica

A Napoli l’urban è di casa con Speranza, Geolier e Coma_Cose

I fan della musica urban a Napoli trovano sempre pane per i loro denti: il 2023 parte a tutto volume con tre concerti da non perdere

Geolier

Foto: Raffaele Morlando

Napoli è una delle metropoli più vitali e interessanti a livello di panorama urban, e le sonorità derivate dal rap sono da sempre accolte a braccia aperte dai suoi abitanti: che provengano dal territorio o arrivino da lontano non è importante, tutti sono i benvenuti, a patto che abbiano talento da vendere e la capacità di dominare il palco. Nel 2023, non a caso, molti dei principali tour relativi a questa scena faranno tappa in città.

Si comincia con Speranza, che essendo cresciuto tra Caserta e la Francia ha sempre avuto come grande riferimento il rap partenopeo. L’artista, che a detta di tutti presenta uno dei live più adrenalinici e graffianti degli ultimi anni, porterà il suo club tour alla Casa della Musica di Napoli il prossimo 27 gennaio.

Segue a ruota Geolier: il giovanissimo astro del rap napoletano gioca in casa, essendo nato e cresciuto a Secondigliano. Non a caso, nella sua città suonerà in uno dei contesti più ambiti e prestigiosi: il Teatro Palapartenope, dove è atteso il 23 marzo.

Infine sarà la volta dei Coma_Cose, sempre in perfetto equilibrio tra l’hip hop (ovvero la musica con cui è cresciuto Fausto Lama), il pop e la dance (che invece sono stati gli ascolti prediletti da California negli anni dell’adolescenza). Presenteranno il loro nuovo album Un meraviglioso modo di salvarsi a Napoli, anche loro alla Casa della Musica, il 31 marzo.

27/01, Speranza @ Casa della Musica
23/03, Geolier @ Teatro Palapartenope
31/03, Coma_Cose @ Casa della Musica