Home Musica News Musica

13 artisti cantano “I Love You All The Time” degli EODM, per beneficenza

Kings Of Leon, Florence + The Machine e tantissimi altri. Quando un download può fare tanto

Duran Duran mentre cantano "Save a Prayer" con gli Eagles Of Death Metal

Duran Duran mentre cantano "Save a Prayer" con gli Eagles Of Death Metal

È passato ormai più di un mese dalla notte terribile di Parigi. E in questo periodo la band è stata investita da una enorme ondata di affetto: «Se mi commuovo mi dovete scusare. Sono davvero toccato dal senso di comunità che le persone mi hanno trasmesso. Bono è stato uno dei primi a telefonarmi, abbiamo pregato insieme al telefono. Poco dopo ho sentito i Duran Duran» ha dichiarato Jesse Hughes.

Successivamente la band di Simon Le Bon ha deciso di donare tutti i proventi da Save A Prayer (che gli Eagles hanno coverizzato) in beneficenza. Ma come poter continuare raccogliere fondi per le vittime di Parigi? Homme e Hughes hanno avuto pochi dubbi. Hanno scelto la canzone I Love You All the Time, brano diventato simbolico dopo i fatti del Bataclan e hanno deciso di farla cantare a tanti, tantissimi amici. Dai Florence + The Machine ai Kings Of Leon, passando per Imagine Dragons, Jimmy Eat World. 13 versioni che potete ascoltare qui. Per ogni download e stream del brano le royalties finiranno alla Sweet Stuff Foundation, per aiutare i familiari delle vittime.

We are humbled by the outpouring of support from so many incredible artists and partners who’ve helped us launch the…

Posted by Eagles Of Death Metal on Venerdì 18 dicembre 2015

Leggi anche